Vi ricordiamo, che la Legge sul Diritto d’Autore, impone a tutte le strutture ricettive in possesso di apparecchi televisivi o altri strumenti idonei a trasmettere opere cinematografiche ed assimilate, posti nelle zone comuni e nelle camere dei clienti, a versare l’equo compenso a “NUOVO IMAIE” ente che gestisce i diritti connessi degli artisti, interpreti ed esecutori delle opere stesse.

Segnaliamo, pertanto, che il termine di pagamento dell’equo compenso è fissato al 31 ottobre p.v..,

A breve verranno inviate tutte le indicazioni necessarie per poter usufruire dello sconto del 15% sulle tariffe derivante dall’accordo sottoscritto da Confindustria Alberghi.

Centro Studi

Area Stampa