Si informa che, al fine di consentire agli utilizzatori di fornire a Siae i dati necessari in ottemperanza della nuova normativa sulla fatturazione elettronica, il termine per il rinnovo degli abbonamenti annuali per musica d’ambiente anno 2019 è stato eccezionalmente posticipato dal 28 febbraio al 22 marzo prossimo.

La nuova scadenza riguarda tutte le modalità di rinnovo, sia tramite MAV che tramite il Portale Musica d’Ambiente oppure direttamente agli sportelli SIAE, ed è valida per tutte le categorie di utilizzazione: pubblici esercizi, alberghi, negozi etc..

Pertanto, i compensi potranno essere corrisposti, senza incorrere in sanzioni, entro e non oltre il 22 marzo 2019.

 

Centro Studi

Area Stampa