In riferimento al Piano di Azione e Coesione (PAC) e al Programma di rilancio delle aree colpite da crisi industriale in Campania, con il Decreto Mise del 9 agosto 2017, pubblicato sulla G.U. del 25 ottobre 2017, sono stati prorogati i termini di conclusione del predetto programma, al fine di consentire alle imprese di concludere i programmi di investimento agevolati ai sensi del decreto ministeriale 13 febbraio 2014, il cui iter istruttorio si è prolungato oltre il termine previsto per la necessità di adeguare le disposizioni dell'intervento agevolativo alla mutata disciplina comunitaria.

I programmi dovranno quindi essere realizzati entro il 31 dicembre 2018. Viceversa, i soggetti beneficiari si impegnano a concludere, entro dodici mesi dalla data di chiusura del programma degli investimenti e comunque non oltre il 30 settembre 2019, il programma occupazionale proposto nella domanda di agevolazioni di cui al presente decreto.  


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Paola Russo - Strumenti di Politica Industriale
Telefono: 081.5836.400 | E-mail: russo@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa