La Commissione Europea ha approvato il POR Campania 2014-2020, per un valore complessivo pari a 4,113 miliardi, di cui poco più di 3 miliardi provenienti dai Fondi comunitari ed il resto dal cofinanziamento nazionale-regionale.

I fondi europei assegnati alla Campania saranno investiti, cercando di concentrare al massimo le risorse, nelle seguenti 6 priorità:
-       Lavoro e sostegno alle imprese;
-       Innovazione e agenda digitale;
-       Riorganizzazione e potenziamento del sistema culturale e sociale campano;
-       Ambiente, focalizzando l’attenzione sulle grandi emergenze ambientali, quali depurazione, rifiuti, assetto idrogeologico;
-       Riequilibrio territoriale, in particolare sulla riqualificazione urbana delle città medie e grandi e sulle aree interne;
-       Completamento del sistema dei trasporti regionale.

E’ stata, inoltre, annunciata dal Presidente della Regione Campania,  anche la costituzione di un Fondo di rotazione con una dotazione importante da mettere a disposizione dei Soggetti Attuatori per la progettazione esecutiva.


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Paola Russo - Strumenti di Politica Industriale
Telefono: 081.5836.400 | E-mail: russo@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa