Operativa, da maggio scorso, la Convenzione tra Confindustria e CNR per lo sviluppo di percorsi triennali, a partire dall'anno 2018-2019, di Dottorati industriali e di Dottorati innovativi a caratterizzazione industriale di altissimo profilo scientifico.

Le imprese interessate a sostenere e sviluppare i percorsi di dottorato dovranno finalizzare il proprio Progetto formativo alle Aree tematiche individuate dalla Strategia Nazionale di Specializzazione intelligente, riportate nell’estratto della Convenzione allegato. Si procederà, quindi, ad incrociare la domanda delle Imprese con la lista dell'offerta di dottorati, per singole tematiche, presso le Università. Sarà anche possibile prevedere l’attivazione di corsi di dottorato non già programmati dalle Università.

L'impresa cofinanzia al 50% la borsa di dottorato nel triennio e, se richiesto dall’Università, dovrà fornire fideiussione bancaria per la quota finanziata. A seconda della tipologia, l'importo per cofinanziare la borsa per l'intero triennio è compreso tra un minimo di 25.000 euro ed un massimo di 35.000 - importo comprensivo delle tasse da versare all'INPS, di eventuali costi per l'estero e dell'assicurazione - in base alle richieste dell'Università di riferimento del dottorato. Ricordiamo inoltre che il costo sostenuto, trattandosi di una erogazione liberale, beneficia della deducibilità fiscale (articolo 1, comma 355, della Legge 23 dicembre 2005, n. 266). Per l'attivazione dei dottorati saranno definiti accordi specifici, con tutti i dettagli operativi e finanziari, tra imprese (singole o aggregate), CNR ed Università coinvolte.  

L'ammissione al dottorato avviene, nel rispetto del regolamento interno del corso, sulla base di selezione ad evidenza pubblica e le modalità di accesso al corso di dottorato sono indicate dal bando di concorso.

L'Impresa parteciperà alla definizione del percorso di dottorato e alla selezione dei dottorandi interessati a svolgere il Percorso Formativo Aziendale.  L’impresa  individuerà anche  un tutor che affiancherà lo studente durante il suo percorso in azienda, insieme al tutor del CNR o dell'Università.

Le imprese interessate all’iniziativa dovranno compilare il modulo di domanda on line accedendo al seguente  link https://www.cnr.it/bandodottinn/.

Il termine ultimo per l’invio delle domande di adesione è fissato alle ore 12.00 del 14 gennaio 2019.


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Libera D'Angelo - Lavoro e Affari Sociali
Telefono: 081.5836.170 | E-mail: dangelo@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa