L’INPS ha emanato la circolare n. 59 del 16 maggio 2020, con la quale fornisce indicazioni in merito all’ambito di applicazione del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23, che ha previsto ulteriori disposizioni relative alla sospensione dei versamenti contributivi a causa dell’emergenza COVID-19.

Queste indicazioni vanno a integrare quelle della circolare INPS 12 marzo 2020, n. 37 e della circolare INPS 9 aprile 2020, n. 52.

In particolare, si forniscono le istruzioni per:

  • aziende con dipendenti;
  • artigiani e commercianti;
  • liberi professionisti e committenti tenuti al versamento dei contributi alla Gestione Separata;
  • aziende agricole assuntrici di manodopera;
  • lavoratori agricoli autonomi e concedenti piccola colonia e compartecipazione familiare;
  • aziende aventi natura giuridica privata con dipendenti iscritti alla gestione pubblica.

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Gerardo Mottola - Lavoro e Affari Sociali
Telefono: 081.5836.273 | E-mail: mottola@unindustria.na.it

Riferimento: Gerardo Savoia - Lavoro e Affari Sociali
Telefono: 081.5836.138 | E-mail: savoiager@unindustria.na.it