L’Istituto Superiore Sanità ha pubblicato un aggiornamento, al 3 aprile, Indicazioni ad interim sulla gestione dei fanghi di depurazione per la prevenzione della diffusione del virus COVID-19” .

Questo documento, che descrive le modalità operative per la gestione dei fanghi di depurazione, dal recupero al trattamento, smaltimento o riutilizzo, è indirizzato sia ai gestori del servizio idrico integrato, inclusi gli operatori degli impianti di depurazione, sia alle autorità ambientali e sanitarie che operano su tutto il territorio nazionale. Vengono fornite raccomandazioni relative alle modalità di smaltimento dei fanghi trattati, nel rispetto delle prescrizioni normative di riferimento e limitatamente alle circostanze contingenti di emergenza della pandemia COVID-19 in corso.


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Francesco Mazzeo - Ambiente, Energia, Sicurezza Lavoro
Telefono: 081.5836.143 | E-mail: mazzeo@unindustria.na.it

Riferimento: Antonio Ciccarelli - Ambiente, Energia, Sicurezza Lavoro
Telefono: 081.5836.153 | E-mail: ciccarelli@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa