Dal 1° aprile è attivo il Servizio conciliazione clienti energia, istituito dall'AEEG con Deliberazione 260/2012/E/com, in relazione alla collaborazione in corso con la Piccola Industria e le altre organizzazioni imprenditoriali rappresentative delle piccole e medie imprese (PMI).
Si tratta di un servizio - attivabile esclusivamente online - che ha come obiettivo quello di facilitare la composizione delle controversie tra clienti finali e operatori (venditori o distributori) di energia elettrica e gas, facendoli incontrare online e fornendo un conciliatore esperto che li aiuta a individuare una soluzione di comune accordo.
Potranno attivare la segnalazione:
• per il Settore Elettrico: le PMI connesse in bassa tensione (BT), con meno di 50 dipendenti e un fatturato annuo non superiore a 10 milioni di euro;
• per il Settore Gas: le PMI con consumi annui non superiori a 50.000 mc;
Un cliente finale può attivare una procedura di conciliazione quando, dopo avere inoltrato un reclamo al proprio esercente, non riceve risposta o riceve una risposta che non ritiene soddisfacente.

Il modulo di richiesta di attivazione della procedura di conciliazione è disponibile al link www.conciliazione.energia.it.

In allegato, è possibile consultare una Guida dettagliata in merito.

Le aziende interessate ad avvalersi di un nostro supporto specifico su tale tematica, possono contattare i nostri uffici (ing. Antonio Ciccarelli, tel. 081/5836.153; e-mail: ciccarelli@unindustria.na.it).
 

Scarica questo file (guida_alla_presentazione_del_modulo.pdf)guida modulo1681 kB

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Cristiana Borrelli - Economia d’Impresa e Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.220 | E-mail: borrelli@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa