sezioneICT_1920x1080.png

Ampliare il numero degli hub innovativi per incrementare l’investimento privato in Ricerca & Sviluppo. Valorizzare la fruizione a distanza del bene culturale. Digitalizzare servizi essenziali nella sanità, nella scuola, nella giustizia e nella mobilità. Implementare soluzioni e procedure di controllo della sicurezza sanitaria in ambito Covid-19. Sviluppare forme di mobilità a garanzia dei vincoli per le limitazioni del contagio. Accelerare l’iter autorizzativo per la copertura radiomobile 5G. Sviluppare nuovi sistemi e protocolli di didattica a distanza.

Sono solo alcune delle proposte elaborate dalla Sezione ICT di Unione Industriali Napoli, presieduta da Francesco D’Angelo, per contribuire a orientare il nuovo ciclo di programmazione dei fondi europei 2021-2027 per la Campania.

In allegato il documento integrale.

Chiunque desideri contribuire con ulteriori proposte potrà indirizzare una email a marrocchelli@unindustria.na.it 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Mario Marrocchelli - Sezione I.C.T.
Telefono: 081.5836.146 | E-mail: marrocchelli@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa