Corso di Formazione base per Addetti al Primo Soccorso Aziendale – RINVIO
Vi informiamo che il corso di formazione base per Addetti al PRIMO SOCCORSO AZIENDALE previsto in calendario per il 25 e 29 settembre, per motivi organizzativi, è stato rinviato ai giorni 13 e 15 ottobre p.v.

- Il corso della durata di 12 ore (per le aziende dei Gruppi B e C) avrà il seguente calendario: lunedì 13 ottobre (ore 9:00 - 13:00 e ore 14:00 - 18:00) e mercoledì 15 ottobre (ore 14:00 - 18:00);
- Il corso della durata di 16 ore (per le aziende del Gruppo A) avrà invece il seguente calendario: lunedì 13 ottobre (ore 9:00 - 13:00 e ore 14:00 - 18:00) e mercoledì 15 ottobre (ore 09:00 – 13:00 e ore 14:00 - 18:00);
Comunichiamo che le iscrizioni sono ancora aperte e che rimane valido scopo, contenuto e modalità di adesione già illustrate con nostre precedenti circolari.
Per completezza, segnaliamo che le sanzioni a carico del Datore di Lavoro, che non ottemperi a tali obblighi formativi e previste dall’art. 55, comma 5 lettera c) del D. Lgs. 81/08, sono le seguenti: arresto da due a quattro mesi o ammenda da 1.315,20 a 5.699,20 euro.

In merito alla formazione degli addetti al Primo Soccorso Aziendale l’art. 37 comma 9 del Decreto 81/08 prevede l’applicazione delle disposizioni di cui al Decreto del Ministro dell’Interno n. 388/2003 il quale classifica – per la formazione di cui all’oggetto - le AZIENDE in tre gruppi (A B e C), tenuto conto della tipologia di attività svolta, del numero dei lavoratori occupati e dei fattori di rischio.

Nel GRUPPO A rientrano i seguenti casi:
I) Aziende o unità produttive con attività industriali, soggette all'obbligo di dichiarazione o notifica, di cui all'articolo 2, del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334, centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari di cui agli articoli 7, 28 e 33 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230, aziende estrattive ed altre attività minerarie definite dal decreto legislativo 25 novembre 1996, n. 624, lavori in sotterraneo di cui al decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 1956, n. 320, aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni;

II) Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro, quali desumibili dalle statistiche nazionali INAIL relative al triennio precedente ed aggiornate al 31 dicembre di ciascun anno (*). Le predette statistiche nazionali INAIL sono pubblicate nella Gazzetta Ufficiale;

III) Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell'agricoltura.

Rientrano invece nei Gruppi B e C i seguenti casi:
Gruppo B: aziende o unità produttive con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A.
Gruppo C: aziende o unità produttive con meno di tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A.

Per individuare il numero di ore di formazione che gli addetti aziendali devono frequentare, è necessario verificare l’indice di inabilità permanente corrispondente all’Indice di tariffa Inail aziendale.
A tal fine riportiamo il link al sito Inail contenente la tabella INDICE DI TARIFFA / INDICE DI INABILITA’:

(*)http://www.inail.it/internet/default/INAILcosafa/Sicurezzasullavoro/indicidifrequenzainabilitpermanente/index.html

I corsi si terranno presso la nostra sede e saranno organizzati nel totale rispetto della regolamentazione prevista dalla normativa vigente, con particolare riferimento all’Ente Soggetto Formatore, ai contenuti, alla durata, ai requisiti dei docenti, alle modalità di erogazione e di rilascio dell’attestato finale.
Al termine, verrà rilasciato l’attestato di frequenza con verifica finale dell’apprendimento.
Il numero minimo di iscrizioni è fissato in 20 partecipanti per ciascun corso: pertanto i corsi non avranno luogo qualora non si raggiunga il numero minimo di iscrizioni stabilito.
Si precisa inoltre che è previsto un limite massimo di partecipanti pari a 30 discenti e pertanto, in caso di superamento di tale limite, le iscrizioni verranno assicurate in base all’ordine cronologico di adesione.

Il costo di iscrizione di un partecipante per il corso di 16 ore è pari a €. 220,00 oltre IVA.
• Per le Aziende associate all’Unione degli Industriali ed in regola con i contributi associativi al 31.12.2013,
il costo di iscrizione, per ciascun partecipante, sarà invece pari a €. 160,00, oltre IVA.
Il costo di iscrizione di un partecipante per il corso di 12 ore è pari a €. 180,00 oltre IVA.
• Per le Aziende associate all’Unione degli Industriali ed in regola con i contributi associativi al 31.12.2013,
il costo di iscrizione, per ciascun partecipante, sarà invece pari a €. 140,00, oltre IVA.

Si fa presente che i suddetti corsi possono essere finanziati da FONDIMPRESA.
L’Unione degli Industriali, attraverso la propria partecipata Uniservizi srl, è disponibile a supportare le Aziende per l’iter amministrativo finalizzato alla richiesta di finanziamento.

Per l’iscrizione occorre:
• Far pervenire ad UNISERVIZI srl il modello di iscrizione allegato (fax 081/413462 – mail areaeconomia@unindustria.na.it ), completo in ogni sua parte, a firma del datore di lavoro o di un suo delegato, entro e non oltre martedì 7 ottobre p.v. , contestualmente a evidenza del versamento della tariffa d’iscrizione.

I versamenti potranno essere effettuati a mezzo:
C/C N° 100000004235 - ABI 01010 - CAB 03411 – CIN R
IBAN: IT 56 R 01010 03411 100000004235
intestato a UNISERVIZI S.r.l. (C.F. e P.IVA 05518941215)
presso SANPAOLO BANCO DI NAPOLI - Filiale n. 11 – Via dei Mille, 20 – Napoli.
 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Francesco Mazzeo - Lavoro e Affari Sociali
Telefono: 081.5836.143 | E-mail: mazzeo@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa