Ancora pochi giorni e sarà possibile presentare all’Agenzia delle Entrate la comunicazione per fruire del bonus riconosciuto a favore degli investimenti realizzati dal 1° gennaio 2016 e destinati a strutture produttive ubicate nelle zone assistite delle Regioni Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Dal prossimo 30 giugno, infatti, sarà operativo il software denominato “Creditoinvestimentisud”, disponibile gratuitamente sul sito internet delle Entrate, che consentirà la trasmissione telematica dell’apposito modello predisposto dall’Agenzia ai fini della comunicazione in parola. L’invio potrà essere effettuato sino al prossimo al 31 dicembre 2019.

Il modello (cfr. modello e istruzioni allegati) per la richiesta di attribuzione del credito d’imposta è composto dall’informativa sul trattamento dei dati personali, dai riquadri contenenti i dati dell’impresa beneficiaria, del rappresentante firmatario della richiesta, del referente da contattare, i dati relativi alla rinuncia al credito o alla rettifica di una precedente comunicazione, dalla dichiarazione sostitutiva di atto notorio, dagli impegni assunti con la sottoscrizione, dal quadro A, contenente i dati relativi al progetto d’investimento e al credito d’imposta, dal quadro B, contenente i dati della struttura produttiva, e dal quadro C, contenente l’elenco dei soggetti sottoposti alla verifica antimafia.


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Francesco Lo Sapio - Strumenti di Politica Industriale
Telefono: 081.5836.274 | E-mail: losapio@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa