Si comunica che con decreto del Direttore Generale per gli Incentivi alle Imprese del Ministero dello Sviluppo Economico, del 23 maggio scorso, è stato approvato l’elenco delle imprese localizzate nelle Zone Franche Urbane della Campania ammesse alle agevolazioni.

L’intervento prevede la concessione di agevolazioni, sotto forma di esenzioni fiscali e contributive, in favore di imprese di micro e piccola dimensione localizzate nelle Zone Franche Urbane delle regioni dell’Obiettivo Convergenza.

Le agevolazioni concesse saranno fruibili con il modello di pagamento F24, secondo le modalità e nei termini indicati con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate, per il pagamento delle imposte sui redditi (IRPEF, IRES), dell’imposta regionale sulle attività produttive (IRAP), dell’imposta municipale propria (IMU) e per l’esonero dal versamento dei contributi sulle retribuzioni da lavoro dipendente.

Le risorse disponibili per la regione Campania, pari a 98 milioni di euro, sono state ripartite tra le istanze pervenute per le nove ZFU, complessivamente n. 3.265, come riportato negli elenchi allegati.
 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Cristiana Borrelli - Economia d’Impresa e Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.220 | E-mail: borrelli@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa