Si ricorda che per fruire dei vantaggi fiscali previsti dalla disciplina del contratto di rete (sospensione d’imposta di una quota degli utili dell’esercizio destinata al fondo patrimoniale comune o al patrimonio destinato all’affare), le imprese interessate dovranno trasmettere, entro il 23 maggio 2013, l’apposito modello allegato.

In particolare, la comunicazione relativa al periodo d’imposta 2012 deve essere presentata all’Agenzia delle Entrate, esclusivamente in via telematica, dal 2 al 23 maggio 2013, utilizzando il modello e il prodotto informatico denominato AgevolazioneReti.

L’invio tramite web dei dati contenuti nella comunicazione può essere eseguita:

  • direttamente, da parte dei soggetti abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate;
  • tramite una società del gruppo, qualora il richiedente appartenga a un gruppo societario (ente o società controllante e società controllate; si considerano controllate le società per azioni, in accomandita per azioni e a responsabilità limitata, le cui azioni o quote sono possedute dall’ente o società controllante o tramite altra società controllata da questo per una percentuale superiore al 50% del capitale
  • tramite professionisti, associazioni di categoria, Caf e altri soggetti (articolo 3, comma 3, Dpr 322/1998).
     
Scarica questo file (modello_reti.pdf)Modello Reti105 kB

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Cristiana Borrelli - Economia d’Impresa e Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.220 | E-mail: borrelli@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa