Si comunica che sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico è stato pubblicato il Decreto Direttoriale del 10 gennaio 2014 che, ai sensi del Decreto del Ministro del 22 novembre 2012, individua i termini e le modalità per la presentazione della domanda di ammissione al contributo per i progetti presentati dai Consorzi per l’internazionalizzazione per l’annualità 2014. Il contributo è finalizzato a sostenere lo svolgimento di specifiche attività promozionali, per l’internazionalizzazione delle PMI, realizzate dai Consorzi per l’internazionalizzazione, anche attraverso contratti di rete con PMI non consorziate.

SI ricorda che i Consorzi per l’internazionalizzazione, che devono essere costituiti ai sensi degli articoli 2602 e 2612 e seguenti del codice civile (o in forma di società consortile o cooperativa da PMI industriali, artigiane, turistiche, di servizi, agroalimentari e agricole aventi sede in Italia), dovranno possedere i requisiti richiesti in modo continuativo dalla data di domanda fino all’erogazione del contributo.

Il progetto deve prevedere una spesa ammissibile non inferiore a € 50.000,00 e non superiore a € 400.000,00. In particolare, il progetto deve coinvolgere, in tutte le sue fasi, almeno cinque PMI consorziate provenienti da almeno tre diverse regioni italiane, appartenenti allo stesso settore o alla stessa filiera, con un’articolazione massima triennale.

Le PMI coinvolte nel progetto devono essere in prevalenza imprese industriali, artigiane, turistiche, di servizi, agroalimentari e agricole. Si specifica che la partecipazione delle imprese agricole è prevista dal D.L. n.145/2013 e che tale decreto, ove non convertito entro il 20 febbraio 2014, decade perdendo efficacia sin dalla sua entrata in vigore. In considerazione di ciò, si invitano i Consorzi per l’internazionalizzazione costituiti anche da imprese agricole a valutare l’opportunità di presentare domanda di contributo successivamente all’avvenuta conversione in legge del predetto Decreto.

Sono agevolabili le seguenti iniziative: partecipazioni a fiere e saloni internazionali; eventi collaterali alle manifestazioni fieristiche internazionali; show-room temporanei; incoming di operatori esteri; incontri bilaterali fra operatori; workshop e/o seminari in Italia con operatori esteri e all’estero; azioni di comunicazione sul mercato estero; attività di formazione specialistica per l’internazionalizzazione; realizzazione e registrazione del marchio consortile. Le iniziative finanziabili devono essere realizzate nel periodo 1 gennaio 2014-31 dicembre 2014.

La domanda di contributo potrà essere presentata solo a partire dal giorno successivo alla pubblicazione dell' avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del sopra citato Decreto Direttoriale ed entro e non oltre il 15 marzo 2014. I Modelli e la copia integrale dell’avviso sono consultabili sul sito istituzionale www.sviluppoeconomico.gov.it

 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Cristiana Borrelli - Economia d’Impresa e Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.220 | E-mail: borrelli@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa