Secondo un’indicazione del Ministero dell’Industria e del Commercio del Marocco, a partire dal 21 febbraio 2020 e fino al 19 aprile 2020, è in vigore una nuova  procedura doganale relativa al sistema di certificazione per l'esportazione di prodotti industriali in Marocco

Tale procedura prevede l'esternalizzare dei controlli di conformità per un’estesa lista di prodotti industriali.

In base a tali nuove disposizioni, la quasi totalità dei prodotti industriali importati nel Paese - ad eccezione di quelli alimentari e farmaceutici - deve essere accompagnata da certificati di conformità rilasciati nel Paese di origine del prodotto rilasciati da una delle seguenti 3 società europee : la francese Bureau Veritas, la tedesca TUV Rheinland e la spagnola ApplusFomento,

Grazie alle richieste avanzate da Confindustria e all'intervento del MAE, il Marocco ha acconsentito a prorogare la scadenza  del periodo di applicazione di tale procedura dal 19 aprile al 19 giugno 2020.

 

 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Donatella Peisino - Ricerca, Innovazione, Start up, Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.144 | E-mail: peisino@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa