In riferimento al Piano di Azione e Coesione (PAC) e al Programma di rilancio delle aree colpite da crisi industriale in Campania, sono stati prorogati i termini di conclusione del predetto programma, al fine di consentire alle imprese di concludere i programmi di investimento agevolati ai sensi del decreto ministeriale 13 febbraio 2014, il cui iter istruttorio si è prolungato oltre il termine previsto per la necessità di adeguare le disposizioni dell'intervento agevolativo alla mutata disciplina comunitaria.

Il 30 giugno 2019 è il termine ultimo per la realizzazione degli investimenti, in precedenza fissato al 31 dicembre 2018. Viceversa, i soggetti beneficiari si impegnano a concludere, entro il 30 novembre 2019, il programma occupazionale proposto nella domanda di agevolazioni di cui al presente decreto, in precedenza fissato al 30 settembre 2019.

Scarica questo file (decreto mise.pdf)Decreto MISE237 kB

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Paola Russo - Strumenti di Politica Industriale
Telefono: 081.5836.400 | E-mail: russo@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa