L'AEEG, con la propria Delibera n. 87/2011, ha aggiornato - per il trimestre Luglio-Settembre 2011 -  le componenti tariffarie A-UC, che saranno applicate nella fatturazione dell'energia elettrica. Come già accaduto per il passaggio dal primo al secondo trimestre, c'è stato un ulteriore sensibile aumento della componente A3, dovuto alla necessità di finanziare l'energia prodotta dalle fonti rinnovabili. La stessa Autorità specifica, nella stessa Delibera che "l'incremento ha carattere non temporaneo ed è prevedibile un suo costante aumento nei prossimi anni". Si riporta il valore aggiornato della componente A3 (siti di prelievo in Media Tensione, componente variabile in €/MWh):

1° Trimestre 2011: 16,65;    2°Trimestre 2011: 22,76;    3°Trimestre 2011 (attuale): 26,14

All'aumento della componente A3 si aggiunge un ulteriore aumento di 0,25 €/MWh delle altre componenti A-UC, previsto sempre dalla Delibera n.87.

 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Antonio Ciccarelli
Telefono: 081.5836.153 | E-mail: ciccarelli@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa