Abbonamento speciale Canone Rai TV 2020

Si ricorda che entro il prossimo 31 gennaio è previsto il pagamento degli abbonamenti speciali RAI sia con cadenza annuale, semestrale che trimestrale.

Gli importi dovuti per le diverse categorie sono indicati nella tabella allegata.

Si precisa, inoltre, che ai sensi dell’art. 17 del decreto legge 6 dicembre 2011 n. 201, le imprese e le società devono indicare, nella relativa dichiarazione dei redditi, il numero di abbonamento speciale alla radio o alla televisione per la detenzione di apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive.

Dal 1° gennaio 2020 è possibile effettuare i pagamenti del Canone Radiotelevisivo Speciale con carte di credito dei principali circuiti internazionali con commissioni a carico di Rai.

Il servizio è fornito da INTESA SAN PAOLO S.p.A. La procedura da seguire prevede di contattare il Call Center Rai, al numero verde 800.938.362 (per tutti i paesi al di fuori dell'Italia la numerazione è 0039 06-87408198).

Occorrerà fornire l’intestazione e il numero dell’abbonamento, nonché un indirizzo di posta elettronica al quale l’operatore invierà un LINK (valido 15 gg).

Cliccando sul link e seguendo le istruzioni, si potrà procedere al pagamento con carta di credito direttamente sulla piattaforma della banca e senza necessità di fornire all’operatore telefonico i dati delle carte di credito.

Il servizio è attivo per le seguenti tipologie di carte:

Visa credito consumer, Visa debito consumer, Visa credito commercial, Visa debito commercial, Mastercard credito consumer, Mastercard debito consumer, Mastercard credito commercial, Mastercard debito commercial, Maestro debito consumer, Maestro debito commercial.

Al termine delle operazioni, con pagamento andato a buon fine, il sistema invierà una ricevuta di pagamento via mail

Di seguito, le consuete modalità di pagamento per il 2020: 

  • I versamenti di rinnovo dell'abbonamento speciale devono essere effettuati nei seguenti modi:
  • presso qualsiasi Ufficio Postale sul bollettino di c/c postale 2105 inviato dalla RAI o, in mancanza, richiesto alla sede regionale della RAI competente per territorio;
  • tramite domiciliazione bancaria precedentemente disposta su moduli inviati dalla RAI (l'addebito del canone è previsto solo in forma annuale).
  • tramite bonifico bancario/postale indicando il codice IBAN: IT75O0760101000000000002105 e inserendo nella causale i seguenti dati obbligatori:

 

Numero di abbonamento

Nome Cognome o Ragione sociale

Indirizzo

Codice Fiscale/Partita IVA

 

  • L'abbonamento speciale può essere pagato annualmente, oppure è possibile dilazionarne l’importo dovuto con cadenza semestrale o trimestrale, rispettando i termini di legge (31 gennaio per il pagamento annuale; 31 gennaio e 31 luglio per i pagamenti semestrali; 31 gennaio, 30 aprile, 31 luglio e 31 ottobre per le rate trimestrali). In mancanza di regolare disdetta, esso è tacitamente rinnovato (D.L.C.P.S.31/12/1947 n.1542).

 

  • Qualora la scadenza del termine per il pagamento del canone cada di sabato o di giorno festivo, il pagamento stesso è considerato tempestivo se effettuato il primo giorno lavorativo successivo (art.6, comma 8, D.L. 31 maggio 1994, n.330, convertito nella legge 27 luglio 1994, n.473).

 

  • In caso di trasferimento dell’apparecchio in un locale diverso da quello indicato sull’abbonamento oppure di cambiamento della ragione sociale o di successione nell’attività da parte di eredi, l’abbonato dovrà comunicare alla Sede Regionale della RAI competente per territorio (oppure utilizzare l'apposita richiesta reperibile sul sito (www.abbonamenti.rai.it) la nuova intestazione.

 

  • Qualora venga variato il numero degli apparecchi, oltre al primo, e/o il numero delle camere l’abbonato dovrà comunicarlo alla Sede Regionale della RAI competente per territorio (oppure utilizzando l'apposito modulo di richiesta reperibile sul sito (www.abbonamenti.rai.it).

 

L'importo del canone speciale può essere dedotto dal reddito d'impresa, qualora sussistano i presupposti fiscali ai sensi del D.P.R. 22/12/1986 n. 917. 

 Avviso Partecipazione ITB 2020 - Berlino 4/8 Marzo

Con Decreto dirigenziale n. 50 del 23/12/2019 è stato approvato l’Avviso pubblico per la manifestazione d’interesse a partecipare alla fiera del turismo ITB Berlino che si terrà dal 04 al 08 marzo 2020.

Gli operatori economici, gli enti, le associazioni, nonché gli altri soggetti del comparto turistico interessati ad essere accreditati presso lo stand della Regione Campania dovranno far pervenire alla Giunta Regionale della Campania – Direzione Generale per le Politiche Culturali e il Turismo la propria richiesta unicamente via posta elettronica all’indirizzo pec fiereturismo@pec.regione.campania.it entro e non oltre il giorno 10 gennaio 2020.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare la Direzione Generale per le Politiche Culturali e il Turismo della Giunta Regionale della Campania ai seguenti numeri telefonici: 0817968782, o via e-mail all’indirizzo antonio.ciampaglia@regione.campania.it .

 Avviso Partecipazione BIT 2020 - Milano 9/11 febbraio 2020

 HospitalitySud - 25/26 febbraio 2020 Stazione Marittima Napoli

Centro Studi

Area Stampa