Convegno "Il Nuovo Codice di Prevenzione Incendi: cosa è cambiato?" - Gli Atti

Pubblicato il 20 agosto scorso in Gazzetta Ufficiale n. 192 - Suppl. Ordinario n. 51 - il decreto del Ministro dell’Interno 3 agosto 2015 recante  "Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'art. 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”.
Il provvedimento, che è entrato in vigore lo scorso 18 novembre, è stato approfondito, con un seminario tenuto presso la nostra sede, il 9 dicembre scorso dal titolo: "IL NUOVO CODICE DI PREVENZIONE INCENDI: cosa è cambiato?"

Premio Imprese per la Sicurezza 2015

Confindustria ed INAIL, con la collaborazione tecnica di APQI (Associazione Premio Qualità Italia) ed Accredia (Ente Italiano di Accreditamento), hanno realizzato la IV edizione del "Premio Imprese per la sicurezza", al fine di offrire un significativo contributo al processo di diffusione della cultura della sicurezza che coinvolge tutto il sistema produttivo italiano.
Scopo del Premio è quello di creare cultura di impresa in tema di salute e sicurezza, premiando le imprese che si distinguono per l'impegno concreto e per i risultati gestionali conseguiti in materia di salute e sicurezza ed offrire, allo stesso tempo, l'opportunità di effettuare, attraverso la compilazione del questionario, un check-up approfondito sulla loro situazione in materia di sicurezza (ogni azienda partecipante riceverà, alla fine del processo valutativo previsto dal Premio, un report contenente il proprio posizionamento rispetto le altre partecipanti, le aree di forza e quelle di miglioramento).

E’ possibile partecipare al premio compilando, entro il 14 gennaio 2016  il modello si registrazione al link http://www.confindustria.it/Aree/PremioSicurezza2015.nsf/DATINSMOD?OpenForm (a seguito del quale verranno fornite una password e le indicazioni con l’iter da seguire) e procedendo, quindi, con la compilazione dei questionari.

Di seguito sono disponibili il regolamento del premio (contenente una descrizione delle fasi ed i riferimenti dell'iniziativa), il modulo di registrazione ed i questionari (non compilabili)

Il Premio è rivolto a tutte le imprese, anche non aderenti al sistema Confindustria, ed è assegnato per tipologia di rischio (alto o medio-basso) e per dimensione aziendale.

I premi, che consistono in onorificenze simboliche, saranno assegnati in funzione del punteggio ottenuto (massimo 1000 punti): gli Award alle imprese con punteggio maggiore di 600 punti e i Prize alle imprese con un punteggio maggiore di 500 punti. Saranno assegnate, inoltre, menzioni per le aziende che hanno sviluppato progetti specifici per la salute e sicurezza, ad esempio in tema di formazione/informazione dei lavoratori, gestione degli appalti/subappalti, o progetti innovativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

 

RLS: corso di aggiornamento annuale obbligatorio

La nostra società Uniservizi srl ha programmato la seconda edizione 2015 dei corsi di aggiornamento annuale per RLS, resi obbligatori dalla normativa vigente (art. 37 comma 11 del D. Lgs. 81/08 e succ. mod.).
Le sanzioni a carico del Datore di Lavoro, che non ottemperi a tali  obblighi formativi e previste dall’art. 55, comma 5 lettera c) del D. Lgs. 81/08, sono l’arresto da due a quattro mesi o l’ammenda da 1.200 a 5.200 euro.
La normativa prevede che gli RLS debbano ricevere un aggiornamento formativo annuale della durata di 4 ore, per le Imprese che occupano da 15 a 50 lavoratori, e di 8 ore, per quelle che occupano più di 50 lavoratori, oltre al tempo necessario per la verifica finale.

I corsi si terranno presso la nostra sede nei seguenti giorni: 09 e 10 novembre 2015, dalle ore 9.00 alle ore 13.30  (comprendendo i tempi del test finale) e saranno organizzati nel totale rispetto della regolamentazione prevista dalla normativa vigente, con particolare riferimento all’Ente Soggetto Formatore, ai contenuti, alla durata, ai requisiti dei docenti, alle modalità di erogazione e di rilascio dell’attestato finale.

Il corso di 4 ore più verifica finale si terrà in una sola giornata: 09 novembre 2015 (dalle ore 09:00 alle ore 13:30).

Il corso di 8 ore più verifica finale sarà diviso in due moduli da n. 4 ore/giorno (primo giorno dalle ore 9.00 alle ore 13.00, secondo giorno dalle 9.00 alle 13.30)  rispettivamente il 09 e 10 novembre 2015.
Le lezioni saranno tenute da docenti esperti CONTARP E INAIL.
Al termine di ciascun corso, verrà rilasciato l’attestato di frequenza con verifica finale dell’apprendimento.
Il numero minimo di iscrizioni è fissato in 20 partecipanti per ciascun corso: pertanto i corsi non avranno luogo qualora non si raggiunga il numero minimo di iscrizioni stabilito.
Si precisa inoltre che è previsto un limite massimo di partecipanti pari a 30 discenti e pertanto, in caso di superamento di tale limite, le iscrizioni verranno assicurate in base all’ordine cronologico di adesione.

Il costo di iscrizione di un partecipante per il corso di 4 ore è pari a €. 140,00 oltre IVA.

  • Per le Aziende associate all’Unione degli Industriali ed in regola con i contributi associativi al 31.12.2014,  il costo sarà invece pari a €. 110,00, oltre IVA.

Il costo di iscrizione di un partecipante per il corso di 8 ore è pari a €. 210,00 oltre IVA.

  • Per le Aziende associate all’Unione degli Industriali ed in regola con i contributi associativi al 31.12.2013, il costo sarà invece pari a €. 160,00, oltre IVA.

 Il programma di formazione del corso di 4 ore sarà il seguente:                                   

  • Rischio Da Agenti Fisici: Rumore, Microclima e Illuminazione
  • Rischio Da Agenti Fisici: Vibrazioni

A questi argomenti, per il corso di 8 ore, seguirà:

  •  Esercitazione/Studio sui fattori di rischio considerati.           

Si fa presente che i suddetti corsi possono essere finanziati da FONDIMPRESA.
Uniservizi srl è disponibile a supportare le Aziende per l’iter amministrativo finalizzato alla richiesta di finanziamento, secondo eventuale ulteriore tariffa da definire.

Per l’iscrizione occorre:

  • Far pervenire ad UNISERVIZI il modello di iscrizione allegato  (fax 081/413462 – mail areaeconomia@unindustria.na.it ), completo in ogni parte, a firma del datore di lavoro o di un suo delegato, entro e non oltre giovedì 22 ottobre p.v. contestualmente alla ricevuta dell’avvenuto pagamento.

I versamenti potranno essere effettuati a mezzo:
C/C N° 100000004235 - ABI 01010 - CAB 03411 – CIN R 
IBAN: IT 56 R 01010 03411 100000004235
intestato a UNISERVIZI S.r.l. (C.F. e P.IVA 05518941215)
presso SANPAOLO BANCO DI NAPOLI - Filiale n. 11 – Via dei Mille, 20 – Napoli.

 

 Attrezzature di Lavoro: Autorizzazione dei soggetti privati alla verifica periodica.

Pubblicato il Decreto Dirigenziale del 22 settembre 2015

Con il Decreto Dirigenziale del 22 settembre  2015 è stato pubblicato l’elenco, di cui al punto 3.7 dell'Allegato III del Decreto 11 aprile 2011, dei soggetti abilitati per l'effettuazione delle verifiche periodiche di cui all'articolo 71, comma 11, del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche e integrazioni.

Il suddetto elenco sostituisce integralmente il precedente elenco allegato al Decreto Dirigenziale del 20 gennaio 2015.

Se ne dà avviso sulla Gazzetta Ufficiale n. 226 del 29 settembre 2015

Centro Studi

Area Stampa