Il MISE ha pubblicato il decreto che disciplina le modalità e i termini per la presentazione delle domande di agevolazione per progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale che rientrano nell’ambito del Piano Strategico Nazionale e degli Accordi di innovazione per la Space Economy.

Il decreto individua le modalità di attuazione dell’intervento agevolativo definito dal decreto ministeriale 2 marzo 2018, che ha delineato le procedure per la concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore dei progetti di ricerca e sviluppo realizzati nell’ambito di accordi sottoscritti dal Ministero con le Regioni e le Province autonome sottoscrittrici del Protocollo d’intesa per l’attuazione del programma "Mirror GovSatCom"   (L’agevolazione verrà concessa sulla base della procedura negoziale, secondo quanto previsto dagli Accordi per l’innovazione).

La massima dotazione finanziaria disponibile è pari a 100 milioni di euro, di cui circa 42 milioni di euro messi a disposizione dal MISE e circa 58 milioni di euro a valere sulle risorse messe a disposizione dalle Regioni e dalle Province autonome.

Le domande potranno essere presentate unicamente in forma telematica, dalle ore 10.00 alle ore 19.00, dal lunedì al venerdì, a partire dal 15 ottobre 2019, utilizzando la procedura disponibile nel sito del Soggetto Gestore a questo link: https://fondocrescitasostenibile.mcc.it.

In allegato troverete il testo del decreto che sarà pubblicato a breve nella Gazzetta Ufficiale.

Tutti i dettagli relativi all’intervento, alle agevolazioni concedibili ed alle modalità di presentazione della proposta progettuale e agli allegati da compilare, sono disponibili alla pagina: https://www.mise.gov.it/index.php/it/normativa/decreti-direttoriali/2040248-decreto-direttoriale-26-settembre-2019-accordi-di-innovazione-per-la-space-economy-modalita-e-termini-di-attuazione-dell-intervento-agevolativo

Centro Studi

Area Stampa