È aperto AMS – Advanced Materials for sustainability, il nuovo bando lanciato da Terna, società che gestisce la rete elettrica nazionale e da Digital Magics EnergyTech, programma di incubazione specializzato per le startup digitali del settore dell’energia.

Terna attraverso il bando intende cogliere appieno le opportunità offerte dalla ricerca sugli Advanced Materials. Questi materiali, infatti, contribuiscono a migliorare l’ambiente e a renderlo non solo più efficiente ed economico ma anche, nel lungo periodo, più salubre e sostenibile.

In particolare, l’obiettivo della Call for Innovation è quello di individuare le migliori startup e PMI che sappiano proporre soluzioni e sviluppare progetti in grado di apportare una reale innovazione nei seguenti ambiti: coatings, materiali adsorbenti, sistemi di integrazione ambientale, nanomateriali, additive manufacturing e materiali da costruzione.

Saranno selezionati 10 finalisti che il 9 ottobre parteciperanno alla giornata finale di Pitch presentando le loro innovazioni e i loro modelli di business. Il finalista che proporrà il progetto ritenuto migliore si aggiudicherà un premio di 15.000 euro.

Le idee ritenute più interessanti, tra i 10 finalisti, avranno, inoltre, la possibilità di intraprendere un percorso di sviluppo e Open Innovation all’interno di una sede di riferimento Terna dedicata agli Advanced Materials for Sustainability.

È possibile presentare le candidature online entro il 16 settembre 2019.

 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Donatella Peisino - Ricerca, Innovazione, Start up, Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.144 | E-mail: peisino@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa