Dal prossimo 29 gennaio si aprono i termini per i programmi di investimento delle PMI delle regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) diretti a favorire la transizione del settore manifatturiero verso la Fabbrica Intelligente.

Per l’intervento sono disponibili oltre 340 milioni di euro, a valere sul PON Imprese e Competitività 2014-2020 FESR e sul collegato Programma nazionale complementare di azione e coesione.

La misura si rivolge alle micro, piccole e medie imprese che intendono realizzare investimenti innovativi in coerenza con il piano nazionale “Impresa 4.0” e la “Strategia nazionale di specializzazione intelligente”.

L’iter di presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni è articolato nelle seguenti fasi:

a) verifica del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica, a partire dalle ore 10.00 del 9 gennaio 2019

b) compilazione della domanda, a partire dalle ore 10.00 del 15 gennaio 2019

c) invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 29 gennaio 2019

Termini e modalità di presentazione delle domande sono contenute nel DD MISE allegato.

Centro Studi

Area Stampa