SMAU, in collaborazione con SVILUPPO CAMPANIA, società in-house della Regione Campania, offre la possibilità a Startup e Spin-off a carattere innovativo, Distretti ad Alta Tecnologia, Organismi di Ricerca, Laboratori e Aggregati pubblico-privati della Regione Campania di partecipare alle tappe di SMAU 2018 di Milano e Napoli, secondo lo schema  riportato:

Milano (23-24-25 ottobre 2018)

  • 15 tra startup e spin-off a carattere innovativo
  • 5 tra Organismi di ricerca, Distretti ad Alta Tecnologia, Laboratori e Aggregati pubblico-privati

Napoli (13 -14 dicembre 2018)

  • 15 tra startup e spin-off a carattere innovativo
  • 5 tra Organismi di ricerca, Distretti ad Alta Tecnologia, Laboratori e Aggregati pubblico-privati

Si precisa che, in data 11 maggio 2018, SMAU ha pubblicato una manifestazione d’interesse per la partecipazione alle tappe di Milano e Napoli, finalizzata alla selezione di 15 tra startup e spin-off a carattere innovativo. Avendo raccolto, per la tappa di Milano, la candidatura di 9 soggetti rispetto ai 15 previsti e per la tappa di Napoli la candidatura di 8 soggetti rispetto ai 15 previsti, con la presente manifestazione d’interesse si intende individuare ulteriori soggetti che andranno ad aggiungersi a quelli già valutati e selezionati da SMAU.

L’azione rientra tra le attività affidate dalla Regione Campania a Sviluppo Campania nell’ambito del “Piano di Implementazione e Piano di Comunicazione della RIS3 Campania” POR FESR 2014-2020 Obiettivo Tematico 1 – Ricerca e Innovazione – Azione 3 “Promozione e diffusione dei risultati della ricerca” - sotto azione Azione 3.1 “Iniziative di promozione e diffusione dei risultati e partecipazione ad eventi di carattere regionale nazionale ed internazionale”.

La partecipazione alle succitate tappe ha l’obiettivo di sviluppare relazioni commerciali ed industriali e favorire processi di cross-fertilization interregionale.

A chi si rivolge L’opportunità di prendere parte alle tappe di SMAU 2018 di Milano e Napoli è riservata a Startup e Spin-off a carattere innovativo, Distretti ad Alta Tecnologia, Organismi di Ricerca, Laboratori e Aggregati pubblico-privati con i seguenti requisiti:

  • sede legale in Regione Campania;
  • linee tecnologiche di sviluppo coerenti con una o più delle Aree di specializzazione della Smart Specialisation Strategy della Regione Campania.

Si specifica che, per le startup, verrà assegnata priorità a quelle innovative.

I Servizi Offerti I soggetti, selezionati da SMAU e ammessi a partecipare, beneficeranno delle seguenti opportunità:

  • visibilità nel sito smau.it con pagina dedicata contenente la presentazione dei progetti in corso;
  • attività di analisi dei fabbisogni, per comprendere le esigenze di sviluppo del business, nuove partnership e tipologia di soggetti da includere;
  • coinvolgimento in speed-pitching in cui presentare la propria attività ad un pubblico di investitori e corporation;
  • organizzazione di incontri one-to-one e attività di follow-up;
  • disponibilità di un proprio spazio all’interno del desk espositivo dedicato all’ecosistema campano.

Per ciascuno dei 5 soggetti tra Distretti ad Alta Tecnologia, Organismi di Ricerca, Laboratori e Aggregati pubblico-privati è inoltre prevista l’organizzazione di 3 incontri con investitori e buyers.

Modalità e termini presentazione domanda I proponenti in possesso dei requisiti indicati potranno inviare la propria manifestazione di interesse alla partecipazione all’evento SMAU Milano e/o SMAU Napoli all’indirizzo e-mail startup@smau.it entro il  31 agosto 2018 – ore 12.00.

I soggetti, in possesso dei requisiti indicati, saranno selezionati attraverso una procedura di valutazione a sportello in base all’ordine cronologico di arrivo delle candidature

Criteri di valutazione Le startup e gli spinoff ammessi alla partecipazione saranno selezionati sulla base dei seguenti criteri di valutazione:

  • prodotto o servizio b2b (max 15 punti);
  • prodotto o servizio pronto per il mercato con interesse a sviluppo internazionale (max 15 max);
  • contenuto innovativo del prodotto o servizio (max 15 punti);
  • prodotto o servizio coerente con i settori della Smart Specialisation Strategy della Regione Campania (max 10 punti);
  • interesse a sviluppo commerciale (max 15 punti);
  • spiccato interesse verso investitori finanziari o industriali (max 15 punti).

 Verrà assegnata priorità alle startup innovative (max 15 punti).

 I Distretti ad Alta Tecnologia, Organismi di Ricerca, Laboratori e Aggregati pubblico-privati ammessi alla partecipazione saranno selezionati sulla base dei seguenti criteri di valutazione:

  • prodotto o servizio b2b (max 20 punti);
  • prodotto o servizio pronto per il mercato con interesse a sviluppo internazionale (max 20 max);
  • contenuto innovativo del prodotto o servizio (max 20 punti);
  • prodotto o servizio coerente con i settori della Smart Specialisation Strategy della Regione Campania (max 10 punti);
  • interesse a sviluppo commerciale (max 15 punti);
  • spiccato interesse verso investitori finanziari o industriali (max 15 punti).

Saranno stilate due graduatorie (una dedicata a Startup e Spin-off e un’altra dedicata a Distretti ad Alta Tecnologia, Organismi di Ricerca, Laboratori e Aggregati pubblico-privati) secondo i criteri di valutazione sopra indicati. Le due graduatorie saranno pubblicate sul sito di SMAU entro il giorno venerdì 7 settembre 2018.

Il punteggio minimo da raggiungere dovrà essere pari a 70 punti.

Qualora il soggetto selezionato partecipasse ad una sola delle tappe, sarà effettuato uno scorrimento della graduatoria fino al raggiungimento del numero di soggetti previsto per ciascuna tappa.

SMAU si impegna, comunque, a comunicare tempestivamente ai soggetti selezionati l’effettiva partecipazione alle tappe di Milano e Napoli.

 

Centro Studi

Area Stampa