Il MISE ha pubblicato il Bando che si pone gli obiettivi di:

a) consolidare il processo di raffprzamento degli Uffici di Trasferimento Tecnologico (UTT) delle Università e degli Enti Pubblici di Ricerca (EPR);

b) finanziare nuovi progetti che intendano rafforzare l'intensità e la qualità dei processi di trasferimento tecnologico delle Università e degli Enti Pubblici di Ricerca(EPR).

Le risorse complessive stanziate sono pari a 3 milioni di euro di cui 2.500.000 per i progetti di cui alla lettera a) e 500.000 per i progetti di cui alla lettera b).

I progetti di cui alla lettera a) devono andare in continuità con i progetti finanziati con il Bando del 23 luglio 2015 e seguono 2 linee di intervento:

1) il potenziamento degli UTT per una loro focalizzazione sulla protezione e trasferimento dei titoli di proprietà industriale relativi a specifici settori produttivi:

2) il potenziamento degli UTT per il sostegno alle valorizzazione dei titoli di proprietà industriale .

Soggetti proponenti Per i progetti di cui alla lettera a) possono partecipare solo le università e gli EPR che hanno ottenuto il finanziamento di progetti con il Bando del 23 luglio 2015.

Per i progetti di cui alla lettera b) possono partecipare solo le università e gli EPR che NON hanno presentato ed attuato progetto a valere sul Bando del 23 luglio 2015.

Modalità presentazione domande: le proposte progettuali devono essere presentate entro il 22 giugno 2018.

In allegato il Bando MISE con relativa modulistica ed il Bando del 23 luglio 2018.


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Donatella Peisino - Ricerca, Innovazione, Start up, Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.144 | E-mail: peisino@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa