Dal 30 gennaio, e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018 sarà possibile trasmettere le domande per richiedere i voucher digitalizzazione delle PMI, destinati all'acquisto di hardware, software e servizi specialistici per digitalizzare i processi aziendali e favorire l'ammodernamento tecnologico. E’ opportuno precisare che durante tale periodo potranno essere trasmesse sia le domande compilate dal 15 al 29 gennaio 2018, sia quelle compilate successivamente. Ogni impresa può beneficiare di un unico voucher fino a 10 mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili. Le risorse disponibili sono pari a 100 milioni di euro. Nell'ambito della dotazione finanziaria complessiva è prevista una riserva destinata alle imprese che hanno conseguito il rating di legalità.

Infine, il MISE, a seguito delle numerose richieste pervenute, ha provveduto a integrare la FAQ n. 3.4 relativa all’importo del voucher concedibile in via definitiva alle imprese e che, per praticità, riportiamo qui di seguito.

3.4 A quanto ammonta l’importo del Voucher che viene concesso in via definitiva a seguito della presentazione della rendicontazione di spesa?

Il Voucher viene concesso in via definitiva per un ammontare non superiore al 50% delle spese ritenute ammissibili a seguito dello svolgimento della prevista attività istruttoria e nel limite dell’importo stabilito con il provvedimento di prenotazione di cui all’articolo 4 del decreto direttoriale 24 ottobre 2017. In caso di variazione in diminuzione rispetto all’ammontare previsto in domanda, il progetto di digitalizzazione e ammodernamento tecnologico realizzato deve, comunque, essere organico e funzionale e tale da garantire il raggiungimento degli obiettivi indicati in sede di domanda. Fermo restando il rispetto di tali requisiti, il Voucher viene assegnato in via definitiva, nel limite dell’importo stabilito con il provvedimento di prenotazione di cui all’articolo 4 del decreto direttoriale 24 ottobre 2017, per una percentuale non superiore al 50% delle spese ritenute ammissibili.


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Francesco Lo Sapio - Ricerca, Innovazione, Start up, Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.274 | E-mail: losapio@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa