Brevetti+2 è la misura che si pone l’obiettivo di favorire la valorizzazione economica dei brevetti delle micro, piccole e medie imprese, attraverso l’erogazione di incentivi per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato. 

La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese, anche di nuova costituzione, aventi sede legale ed operativa in Italia, in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

  • sono titolari o licenziatarie di un brevetto rilasciato successivamente al  1° gennaio 2013;
  • hanno depositato una domanda di brevetto successivamente al 1° gennaio 2013;
  • sono in possesso di una opzione d’uso o di un accordo preliminare di acquisto o di acquisizione in licenza di un brevetto rilasciato successivamente al 1° gennaio 2013;
  • sono spin-off accademici costituiti da meno di 12 mesi e titolari di un brevetto concesso successivamente al 1° gennaio 2012.

 E’ prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale, nell’ambito del regime de minimis, del valore massimo di € 140.000. Tale agevolazione non può essere superiore all’80% dei costi ammissibili. Il suddetto limite è elevato al 100% per le imprese beneficiarie costituite a seguito di operazione di Spin-off universitari/accademici. 

Il contributo è finalizzato all’acquisto di servizi specialistici funzionali alla valorizzazione economica del brevetto, sia all’interno del ciclo produttivo, con diretta ricaduta sulla competitività del sistema economico nazionale, sia sul mercato.

E’ ammissibile l’acquisto dei servizi specialistici esclusivamente riconducibili alle seguenti aree:

  • Industrializzazione e ingegnerizzazione;
  • Organizzazione e sviluppo;
  • Trasferimento tecnologico.

Per domande specifiche su Brevetti+2  è possibile utilizzare il Contact Form dedicato.

Le richieste di accesso alle agevolazioni possono essere presentate esclusivamente online, tramite la compilazione di un progetto (project plan) sul portale di Invitalia, disponibile al seguente link:

http://www.invitalia.it/site/new/home/cosa-facciamo/rafforziamo-le-imprese/brevetti/brevetti2/articolo19011687.html.


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Roberta Acampora - Ricerca, Innovazione, Start up, Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.284 | E-mail: acampora@unindustria.na.it

Riferimento: Donatella Peisino - Ricerca, Innovazione, Start up, Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.144 | E-mail: peisino@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa