La  Commissione UE  europea  ha  formalmente  adottato, lo scorso 13 ottobre , i Work Programme 2016 - 2017 di Horizon 2020.

Si ricorda che  Horizon 2020  ha un budget complessivo di 77 miliardi di euro per il periodo 2014-2020.  Il  budget  previsto  per  il biennio 2016 - 2017 è di circa 16 miliardi di Euro  ed  è  il  risultato di ampie consultazioni pubbliche che hanno visto coinvolto il Sistema Confindustria nel suo complesso.

 I  nuovi bandi sono stati pubblicati sul Participant Portal della Commissione e le prime call saranno  disponibili per la presentazione di proposte progettuali già a partire da oggi  15 ottobre 2015.  Si segnala che alcuni bandi del Work Programme 2016-2107 prevedono scadenze già nei mesi di dicembre 2015 e gennaio 2016.

 In  linea con gli obiettivi della strategia Open Science, Open Innovation, Open  to the World, indicati dal Commissario UE per la R&I Carlos  Moedas,  i  Work Programme  2016-2017  sono  stati elaborati per favorire l’apertura della ricerca europea agli investimenti internazionali  e  la  partecipazione  delle  PMI   ai  programmi europei.

In allegato una scheda di riepilogo delle call previste per Aree Prioritarie per il biennio 2016 – 2017 con relativi budget.

Sarà nostra cura darvi tempestiva informazione dei  documenti  di  sintesi  che Confindustria redigerà sui bandi, con indicazioni  di  dettaglio su  obiettivi,  tempi , modalità   di   presentazione  delle  proposte  e   budget  disponibile.

 

 

Centro Studi

Area Stampa