Ambiente

La gestione della risorsa idrica

Ruoli aziendali: Tutti

 Unione Industriali Napoli, Piazza dei Martiri, 58 - Napoli

 12 ore totali

Descrizione

L'attenzione al rispetto dell'Ambiente oggi è divenuta materia prioritaria della normativa europea e nazionale. Le ricadute sulle aziende di questa enorme stretta sulla tutela ambientale si traducono in costi, che oggi in parte, e con il passare del tempo sempre più, incidono sui bilanci aziendali. Le imprese sono ritenute dal legislatore responsabili del rispetto ambientale per gli insediamenti in cui operano e, in ragione di ciò, sono obbligate ad effettuare tutte le connesse procedure.

In materia di gestione della risorsa idrica si sono susseguiti nel tempo una serie di provvedimenti normativi. Per poter gestire al meglio il confronto tra Impresa e Pubblica Amministrazione è determinante poter disporre, al proprio interno, di competenze tecniche e conoscenze procedurali adeguate.

Sessione ‘Gestione delle Acque Reflue’ (8 ore) 

Programma 
a) Normativa nazionale e locale di riferimento:
- D. Lgs. 152/06 (Parte Terza)
- DPR 59/2013 (AUA – Autorizzazione Unica Ambientale)
- Regolamento regionale n. 6 del 24.09.2013 (Acque reflue assimilate a domestiche);
b) Gli Enti preposti al Controllo/sanzioni amministrative e penali;
c) Acque meteoriche (cenni)

                          
- Regolamenti Gestori ATO 2 o ATO 3 e Modulistica di riferimento;
- Casi pratici


Sessione ‘Servizio Idrico Integrato’ (4 ore) 

Programma

a) Cenni introduttivi su normativa nazionale e locale: D. Lgs. 152/06 (parte 3.), Normativa di riordino regionale del servizio idrico integrato;
b) Principi e criteri di tariffazione; canoni di fognatura e depurazione; cenni sul metodo uniforme di tariffazione in corso di definizione presso l’A.E.E.G.;
c) Risparmio idrico e riutilizzo delle acque (normativa e cenni tecnici)
d) Acque meteoriche (cenni)


Sarà possibile iscrivere i propri collaboratori anche ad un solo modulo (‘A’, ‘B’, ‘C’ oppure ‘D’).

Numero partecipanti

Il numero minimo di iscrizioni è fissato in 20 partecipanti per ciascun modulo: pertanto ciascuno di essi non avrà luogo qualora non si raggiunga il numero minimo di iscrizioni stabilito.

Docenti

da definire

Attestati

E' previsto il rilascio di un attestato di partecipazione per ogni sessione.

Importo

Costo per singolo partecipante
da definire

E’ previsto uno sconto del 10% sulla tariffa d’iscrizione finale complessiva, per le aziende che iscriveranno almeno n. 2 discenti.

Formazione finanziata: Si fa presente che i suddetti corsi possono essere finanziati da FONDIMPRESA. Uniservizi Srl, è disponibile a supportare le Aziende per l’iter amministrativo finalizzato alla richiesta di finanziamento, secondo ulteriori eventuali condizioni tariffarie da concordare.

Modalità di iscrizione

Per informazioni:

081.5836118

cosentino@unindustria.na.it

 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Grazia Cosentino - Ambiente, Energia, Sicurezza Lavoro
Telefono: 081.5836.118 - 3356719257 | E-mail: cosentino@unindustria.na.it