Sulla G. U. n. 298 del 20 dicembre scorso, L’INAIL ha pubblicato il Bando ISI 2013 (Incentivi alle imprese per la sicurezza sul lavoro): i contenuti sono illustrati nell’estratto di avviso ed annessi documenti allegati.

Il contributo in conto capitale, pari al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro, verrà erogato dopo la verifica tecnico - amministrativa e la realizzazione del progetto.

Le scadenze: sul sito Inail (www.inail.it) dal 21 gennaio all’8 aprile 2014 si potrà inserire online il proprio progetto.
Se le caratteristiche del progetto saranno in linea con quelle richieste dal bando, sarà possibile partecipare alla fase successiva di invio telematico della domanda: la data e l’ora d’apertura e chiusura dello sportello informatico per l’inoltro on-line delle domande (click day) saranno pubblicate sul internet dell’Inail, a partire dal 30 aprile p.v.
I finanziamenti saranno a fondo perduto e verranno assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Allo scopo di illustrare alle aziende associate le modalità di partecipazione al bando, Vi informiamo che mercoledì 5 febbraio p.v. alle ore 15,00 avrà luogo, presso la nostra sede - Piazza dei Martiri, 58, un Seminario informativo, organizzato in collaborazione con il Cosila e la Direzione Regionale dell’INAIL.
Nel corso del Seminario saranno illustrate anche le modalità operative del modello INAIL OT 24.

Vi ricordiamo infatti, che le Aziende che hanno effettuato nel corso dell’anno 2013 interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli di base previsti dalla normativa in materia, potranno presentare, entro il 28 febbraio 2014, istanza di riduzione del tasso medio di tariffa INAIL, mediante l’apposito modello OT24: detta riduzione è compresa tra il 7% ed il 30%, in relazione alle dimensioni dell’Azienda.

Per fini organizzativi, le aziende interessate a partecipare sono pregate di far pervenire, preferibilmente entro e non oltre lunedì 3 febbraio p.v., la scheda di adesione allegata, debitamente compilata, alla Segreteria (areaeconomia@unindustria.na.it).
 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Francesco Mazzeo - Lavoro e Affari Sociali
Telefono: 081.5836.143 | E-mail: mazzeo@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa