L'ICE promuove un nuovo servizio a supporto delle PMI italiane denominato "Alti Potenziali": un programma di affiancamento e promozione per le imprese che, in presenza di un portafoglio prodotti e/o servizi competitivi a livello internazionale, non riescono a consolidare la loro posizione sui mercati esteri.

ICE metterà a disposizione delle aziende che saranno ammesse a partecipare al progetto un team di supporto e sviluppo aziendale di PricewaterhouseCoopers Advisory SpA affiancato - in talune fasi - da esperti di Boston Consulting Group per la definizione e l’implementazione di un business plan rivolto ai principali mercati esteri di destinazione del prodotto Made in Italy. L’obbiettivo è quello di sviluppare il potenziale delle imprese individuate aumentando la loro quota di export aziendale.

Il programma prevede una fase di check-up aziendale, la costruzione di un business plan personalizzato e la realizzazione del piano export in un mercato estero focus.

Sono ammesse a partecipare alla selezione le piccole e medie imprese (PMI) italiane appartenenti al Cluster Beni di Consumo he si compone dei seguenti settori:

-Sistema Moda (Prodotti tessili per l’abbigliamento, capi di abbigliamento, prodotti e accessori per la persona in pelle e pelliccia)

-Sistema Persona (Accessori per la persona, cosmetica, gioielleria, ottica)

-Sistema Casa (Mobili, prodotti per l’arredamento e complementi per l’interior decoration, materiali per le finiture da interno)

I candidati dovranno, inoltre, soddisfare le seguenti condizioni:

-registrazione a livello internazionale dei marchi relativi al prodotto principale della produzione aziendale che sarà oggetto del Piano di Internazionalizzazione;

- fatturato medio annuo negli ultimi tre anni fra i 50 e i 150 milioni di euro;

- avere una percentuale minima del 30% di fatturato export;

- esportare in almeno un mercato estero;

- disporre di almeno una persona dedicata all’internazionalizzazione con conoscenza della lingua inglese o di altra lingua veicolare a diffusione internazionale (francese, spagnolo, tedesco, arabo, russo o cinese).

E’ in ogni caso esclusa la partecipazione di consulenti aziendali per conto delle aziende loro clienti.

il programma prevede una quota di partecipazione di € 15.000,00 a carico di ciascuna azienda partecipante

Si allega il bando e la scheda di adesione da inviare tramite PEC all' indirizzo coord.marketing@cert.ice.it entro il 28 maggio 2017, dandone comunicazione anche al Servizio Internazionalizzazione dell'Unione. 

 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Germana Testa - Ricerca, Innovazione, Start up, Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.142 | E-mail: testa@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa