Dopo il successo delle prime due edizioni, si terrà quest’anno, dal 5 al 10 novembre prossimi, a Shanghai, la terza edizione della China International Import Export, la prima fiera in Cina dedicata esclusivamente all’importazione di prodotti e servizi.

 La manifestazione ospiterà le aziende straniere interessate a presentare i loro prodotti e servizi in Cina e le autorità cinesi stanno investendo molto sull'organizzazione di questa edizione come forte segnale di ripresa delle attività e dei consumi e di uscita dalla grave emergenza sanitaria globale. Obiettivo dell’iniziativa, promossa dal Ministero del Commercio cinese (MOFCOM) e dalla Municipalità di Shanghai, è quello di fornire nuove occasioni di business a Paesi e regioni di tutto il mondo, rafforzare la cooperazione e promuovere lo sviluppo dell’economia globale.

 La fiera sarà organizzata in padiglioni settoriali, divisi per prodotti (Consumer Electronics & Appliances, Apparel, Accessories & Consumer Goods, High-End Intelligent Equipment, Food & Agricultural products, Medical equipment & Healthcare products, Quality life/Luxury products) e servizi (Tourism, Financial Services, Culture & Education, Logistics). Alle imprese interessate, nei diversi padiglioni specializzati viene proposta la possibilità di partecipare con stand individuali oppure all’interno di aree espositive collettive.

Confindustria sta definendo, assieme alla Fondazione Italia-Cina ed altri partner istituzionali, le modalità di partecipazione del Sistema Italia e l’organizzazione di una delegazione di imprese italiane che potranno beneficiare, oltre alla presenza in fiera, di un programma di incontri, seminari e b2b con controparti locali. Maggiori dettagli saranno condivisi con il Sistema nelle prossime settimane.

Al fine di illustrare alle aziende italiane le opportunità derivanti dalla partecipazione e rispondere ad eventuali domande sulla manifestazione, la Fondazione Italia-Cina organizza un webinar informativo il prossimo 15 maggio alle ore 10.

Per segnalare la partecipazione è necessario inviare una mail all'indirizzosavoldi@italychina.org e all’Area Ricerca, Innovazione, Startup e Internazionalizzazione alle mail: testa@unindustria.na.it e peisino@unindustria.na.it .

Seguiranno dettagli relativi al programma e al collegamento on line.

 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Donatella Peisino - Ricerca, Innovazione, Start up, Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.144 | E-mail: peisino@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa