Expo 2020 Dubai è l’Esposizione Universale che si terrà negli Emirati Arabi Uniti dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022.

Il Claim ufficiale di Expo 2020 Dubai, Connecting minds, creating the future,  si declina in tre parole chiave:

  • Opportunità – liberare il potenziale dei singoli e delle comunità per creare un futuro migliore;
  • Mobilità – sistemi innovativi di logistica, trasporto e comunicazione di persone, beni e idee,
  • Sostenibilità – accessibilità e resilienza delle risorse ambientali, energetiche e idriche.

Per sei mesi Dubai si trasformerà in una vetrina mondiale in cui i Paesi partecipanti presenteranno al mondo il meglio delle loro idee, progetti, modelli esemplari e innovativi nel campo delle infrastrutture materiali e immateriali sui temi dell’Esposizione Universale. Expo 2020 Dubai sarà la prima Esposizione Universale a tenersi nell’area ME.NA.SA. (Medio Oriente, Nord Africa, Asia meridionale).

I settori di interesse bilaterale di Italia/EAU

  • Grandi imprese: aerospazio, cyber security, energia (imprese della transizione energetica), smart grid, big data, ambiente, grandi opere, scienze della vita e pharma, trasporti, automotive.
  • Nautica, costruzioni, arredo, illuminotecnica.
  • Imprese culturali (spettacolo dal vivo, arti visive, cinema, editoria, musica, stampa, software, videogiochi).
  • Industrie creative (fashion design, moda, enogastronomia).
  • Patrimonio storico-artistico (musei, biblioteche, archivi, monumenti, aree archeologiche).
  • Imprese creative driven (artigianato, manifattura innovativa, web-marketing, professioni creative, content design, food design).
  • Benessere e cosmetica.
  • Design industriale (design di prodotto, design di sistemi, modellazioni 3D, prototipazione e engineering).
  • Interior design (architettura, ambienti abitativi).
  • Design firm (learning experience design, design dei modelli organizzativi e degli spazi lavorativi, IoT).
  • Information e Communication Design (strumenti, canali, linguaggi).

Padiglione dell’Italia a Expo 2020 Dubai è un’architettura ideata per mettere in scena con creatività e innovazione “la bellezza che unisce le persone”. Il progetto è firmato da Carlo Ratti, Italo Rota, Matteo Gatto e F&M Ingegneria.

Segui direttamente i bandi e le gare del Padiglione Italia, e quelle di Expo e dei Padiglioni stranieri registrandosi sul sito di Online marketplace

 

Per informazioni

Germana Testa
Tel. 081.5836.142
testa@unindustria.na.it

Centro Studi

Area Stampa