Il 7 novembre è stata pubblicata la Circolare firmata dal Ministro Orlando (Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare) recante alcuni chiarimenti interpretativi relativi all’applicazione del DPR 13 marzo 2013, n. 59 (Autorizzazione Unica Ambientale).

La Circolare si è resa necessaria a seguito di numerose richieste di chiarimenti avanzate sia da Confindustria che dalle Regioni e riprende alcune raccomandazioni presentate dal sistema confederale.

Essa intende fornire un riscontro sulle principali questioni di carattere generale riservando ad una eventuale successiva circolare chiarimenti integrativi su questioni più specifiche.

In particolare la Circolare approvata fornisce chiarimenti interpretativi in merito a:

- Campo di applicazione (articolo 1)
- Obbligatorietà o facoltà di richiedere l’AUA (relazione tra articolo 3 e articolo 10 comma 2) nei diversi casi possibili, in particolare impianti soggetti esclusivamente a comunicazioni o autorizzazione in via generale e impianti soggetti sia a comunicazioni che a titoli abilitativi di carattere autorizzativo. In tal senso la Circolare distingue il regime applicabile nel caso di (prima) scadenza di una autorizzazione in via generale o di una comunicazione.

- Termini entri i quali presentare la prima domanda di AUA (la Circolare chiarisce che occorre far riferimento ai termini previsti dalla disciplina di settore del titolo in scadenza).

In allegato il testo della Circolare.

 


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Cristiana Borrelli - Economia d’Impresa e Internazionalizzazione
Telefono: 081.5836.220 | E-mail: borrelli@unindustria.na.it