Data evento:

14 settembre 2017

Orario:

10:00 - 12:00

Location:

Roma - Confindustria - sala Andrea Pininfarina - Viale dell'Astronomia n.30.

A inizio autunno prosegue l’espansione dell’economia e del commercio mondiali. I ritmi rimangono i più alti dall’inizio della crisi. Quanto durerà? L’Eurozona mostra una dinamica elevata, sostenuta dal manifatturiero. La spinta è corale e si riducono i divari di velocità. Quali sono le sfide?

Negli Stati Uniti prosegue la ripresa ma senza accelerare. Alcune riforme promesse da Trump restano sulla carta. Ci sarà una svolta?

Tra i grandi emergenti, la Cina continuerà sulla traiettoria di un atterraggio morbido? La ripresa in Brasile e Russia subirà contraccolpi? L’India del Presidente Modi proseguirà sul sentiero delle riforme?

La FED rialza i tassi, l’euro si apprezza sul dollaro raggiungendo nuovi massimi, il petrolio resta debole. Come evolveranno queste variabili? Come si comporterà la BCE?

L’economia italiana riprende vigore. La manovra di autunno scioglierà ulteriori nodi per la crescita?

Programma

10.00 Registrazione dei partecipanti

10.30 Lo scenario alla ripresa autunnale

Luca Paolazzi, Direttore Centro Studi Confindustria;

11.00 Ne discutono:

Fedele De Novellis, REF Ricerche;

Guido Tabellini, Università Bocconi di Milano;

11.30 Le risposte della politica

Pier Carlo Padon, Ministro dell'Economia e delle Finanze;

12.00 Conclusioni

Vincenzo Boccia, Presidente Confindustria.

 

Per informazioni

tel. 06 5903677

Diretta web sul sito Confindustria

La partecipazione al seminario è gratuita.
Iscriviti, per motivi organizzativi, entro il 12 settembre 2017 on line: http://www.confindustria.it/Aree/opp112.nsf/iscrizione?openform